RECENSIONE " RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO "

                                        RECENSIONE                                             " RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO " 

Bentornati cari lettori , sono stata assente per un po' ma oggi vi parlerò di un romanzo autoconclusivo intitolato : RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO DI JENNIFER NIVEN.

                                                                                                                           
 TITOLO : RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO

DATA DI PUBBLICAZIONE : 31 MARZO 2015

CASA EDITRICE : DE AGOSTINI

AUTRICE : JENNIFER NIVEN

PREZZO CARTACEO : 6,99 EURO

PAGINE : 298

IL MIO VOTO : ★★★★★


TRAMA  :
E' una gelida mattina d'inverno quella in cui Theodore Finch decide di salire sul tetto della scuola per capire cosa si prova a guardare di sotto . L'ultima cosa che si aspetta pero' e' di trovare qualcun' altro lassù , in bilico sul cornicione. Men che meno che Violet Markey ,una delle ragazze più popolari del liceo . Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare . Sono due animi fragili : lui lotta da anni con la depressione , lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d'auto . E' in quel preciso istante che i due ragazzi iniziano a provare la vertigine che li legherà nei mesi successivi . Una vertigine che per lei potrebbe essere un nuovo inizio , e per lui l'inizio della fine.......


Un romanzo straordinariamente toccante . Una storia che spezza il cuore in tutti i modi possibili.




LA MIA RECENSIONE  :
" Raccontami di un giorno perfetto " e' quel genere di romanzi che non so mai se consigliare o meno . Un po' perché mi sento gelosa per via delle emozioni che mi ha suscitato , cosi personali che vorrei tenerle solo per me . Ma sopratutto perché si e' trattato di una lettura allo stesso tempo bella e straziante , da rendermi certa che la maggior parte di voi o quasi lo amerete come me e che certamente tutti ne uscirete distrutti proprio come me . Chiunque si senta pronto a farsi ridurre a brandelli dalla straordinaria narrazione si faccia avanti e si tuffi nella bufera di emozioni a cui ha dato vita , in questo romanzo troverete poesia pura , follia estrema , amore ed emozioni taglienti che vi strapperanno sorrisi e lacrime . Troverete una storia di vita e di morte , di passioni e ossessioni , di diversità . Insomma , qualunque eta' voi abbiate , non dovreste privarvi dell'immenso onore di leggere un libro di questa portata . Ve ne pentireste credetemi , andate subito a comprarlo !

Sono stata cosi rapita da questo libro che ogni singola frase che ho scritto in un mio quaderno dove tengo delle citazioni che non vorrei dimenticarle mai .
All'origini di questi sentimenti c'è Theodore Finch , il cui punto di vista , alternato a quello di Violet , mi ha trasportato in un'avventura che ha avuti esiti positivi . L'incontro di Violet e Finch e' puramente casuale , ma riesce a salvarli perché in qualche modo i loro destini sono collegati . Ma può la felicità generata dal loro amore, illuminare l'oscurita' che minaccia di inghiottire Finch ?


⏪ Ti senti bene adesso ? ⏩ mi chiede Violet. Ha i capelli scompigliati dal vento e le guance arrossate . Che lo voglio o no , ha un'aria felice. 

 Le rivolgo una lunga occhiata . Conosco abbastanza la vita per sapere che la volontà non basta a far si che le cose durino o restino come sono. Non puoi impedire alle persone di morire . O di andarsene .Non puoi impedire nemmeno a te stesso di andartene . Mi conosco abbastanza bene per sapere che nessun altro può tenermi sveglio o impedirmi di dormire. Anche questo dipende tutto e soltanto da me. 

⏪ Si ⏩ rispondo. ⏪ Credo di si. ⏩

Raccontarvi nel dettaglio ciò che avviene in questo libro e' un vero sacrilegio , non e' una storia d'amore qualunque [ NON VADO MATTA PER LE STORIE D'AMORE ] ,ma stiamo parlando di qualcosa di assolutamente diverso , di epico .Sto parlando di quel genere di amore che crea universi anarchici attorno a se , in fondo una creatura strana come Finch non avrebbe mai potuto amare in modo diverso . E incredibile come la NIVEN abbia fuso tematiche tanto dolorose insieme al romanticismo , e come tutto ad una volta gli eventi della storia si capovolgono . Mai avrei previsto un finale del genere , ne' mai lo avrei desiderato posso dirvi solo questo.




CI VEDIAMO PESTO , CIAOOO! 

Commenti

Post popolari in questo blog

THE END OF THE FU***ING WORLD

RECENSIONE DELLA TRILOGIA DELLE GEMME

RECENSIONE SENSE 8 ( serie tv )